Si chiude la stagione irrigua, il Consorzio ora al lavoro per la manutenzione degli impianti

Si chiude la stagione irrigua, il Consorzio ora al lavoro per la manutenzione degli impianti

Si chiude oggi (31 ottobre) la stagione irrigua: il Consorzio di bonifica Marche, dopo aver dato comunicazione tramite app (scaricabile per iOS e Android dai rispettivi store) dello stop previsto dal calendario irriguo 2019, ha confermato che l’esercizio degli impianti andrà in chiusura dalla giornata di oggi, per avviare le fasi di manutenzione ordinaria e straordinaria. L’ingegner Alessandro Apolloni, responsabile del servizio, ha detto che “come da programma e come già comunicato, provvediamo alla chiusura degli impianti irrigui in tutte le Vallate. Non si tratta di un’operazione che si concluderà nel giro di un giorno e questo darà la possibilità agli utenti di utilizzare le risorse residue presenti all’interno degli impianti ancora per qualche giorno”.

Il Consorzio di bonifica Marche, che quest’anno ha aperto la stagione irrigua con un mese di anticipo per venire incontro alle esigenze degli agricoltori, nei giorni scorsi aveva ricordato la scadenza della stagione irrigua sull’apposita sezione della sua app, per permettere alle aziende agricole una corretta organizzazione e gestione delle attività. Con la chiusura degli impianti si aprirà la fase della manutenzione, che verrà effettuata dal Consorzio. “In concomitanza con la chiusura degli impianti irrigui – ha concluso Apolloni – informiamo anche che da novembre partiranno le attività di lettura dei consumi stagionali da parte degli operatori del Consorzio”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi