Consorzio di Bonifica al lavoro nel Maceratese, bis di interventi per la pulizia dei fossi

Consorzio di Bonifica al lavoro nel Maceratese, bis di interventi per la pulizia dei fossi

Continuano senza sosta gli interventi del Consorzio di Bonifica Marche per la manutenzione e la pulizia dei fossi e dei corsi d’acqua. Di recente, gli operai hanno portato a termine due lavori in provincia di Macerata, precisamente nei Comuni di Penna San Giovanni e Sarnano. Nel primo caso sono state ripristinate la sezione idraulica e la funzionalità di un tratto tombato del fosso del Mulino, in località Pedegnano: qui, infatti, si era verificata un’ostruzione totale in prossimità di un attraversamento stradale, che provocava la fuoriuscita di acqua proveniente dal fosso e il relativo scorrimento al di sopra della strada. Un problema risolto dal Consorzio attraverso la riprofilatura del tratto a monte dell’attraversamento e il ripristino della funzionalità del tratto tombato sotto la strada, grazie all’utilizzo di un escavatore.

Restando nel Maceratese, di recente è stato portato a termine anche l’intervento sul fosso Chienti 1036, in località Gabella Nuova nel Comune di Sarnano. Dopo aver visionato il tratto interessato dalla segnalazione, è stata riscontrata un’eccessiva vegetazione ripariale e materiale litoide nell’alveo, che compromettevano il regolare deflusso. A quel punto è stata ripristinata la sezione idraulica, attraverso un intervento di pulizia delle sponde e dell’alveo che è stato portato a termine trinciando il materiale vegetativo vivo (canne e rovi) e morto (canne, ramaglie, rizomi) per un tratto di circa 100 metri con una larghezza media di 6,50 metri. Il materiale pietroso è stato rimosso con un escavatore e il materiale di risulta è stato sistemato sugli argini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi