Ripartita in anticipo la stagione irrigua. Il Consorzio di Bonifica viene incontro agli agricoltori già in difficoltà per la siccità.

Ripartita in anticipo la stagione irrigua. Il Consorzio di Bonifica viene incontro agli agricoltori già in difficoltà per la siccità.

Ha già preso il via la stagione irrigua nelle Marche. Complice una primavera avara di piogge, sono tante le colture che necessitano dell’acqua e così anche quest’anno il Consorzio di bonifica ha pensato di venire incontro alle esigenze degli agricoltori, anticipando di quasi un mese la riapertura degli impianti.
In questi giorni sono stati infatti riattivati su tutto il territorio regionale gli impianti irrigui nei comprensori del Foglia, Musone, Tenna, Aso e Tronto. Vista la complessità delle operazioni, i primi giorni saranno di “rodaggio”, in quanto i tecnici dovranno controllare che non ci siano imprevisti nella fase di riempimento dei singoli distretti e sarà necessario effettuare le verifiche di avvio impianto. Ma secondo le stime degli esperti, si potrà arrivare ad un pieno esercizio entro il 15 aprile. Ad oggi oltre l’80% del territorio è già servito senza problemi.
Per qualsiasi necessità è comunque possibile rivolgersi al responsabile d’area o ai capi operai presenti stabilmente sul territorio.
Per maggiori info e per segnalare problemi è possibile inviare un messaggio Whatsapp al numero: 334 793 1679.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi