hamburger

Consorzio

Irrigazione: quante novità!

I cambiamenti climatici stanno modificando le nostre priorità e gli scenari nei quali eravamo abituati a vivere e lavorare.

Lo sbilanciamento nella disponibilità della risorsa idrica dovuto dalle persistenti temperature estive intervallate da piogge torrenziali e devastanti richiede interventi strutturali attraverso i quali ottimizzare la raccolta e la distribuzione dell’acqua presente sul territorio.

In tale logica stiamo operando su tre diversi fronti:

  • realizzazione delle condotte irrigue destinate alla Valle del Fiume Musone (Cingoli, Filottrano, Montefano, Osimo) per un totale di 1.746 nuovi ettari irrigati con l’acqua invasata nella diga di Castreccioni, Cingoli. Finanziamento PSRN 2014-2022. In esercizio dal 2024.
  • ammodernamento delle condotte irrigue della Valle del fiume Tronto; già trasformati i 245.8 ettari dell’area compresa fra Colli del Tronto, Ascoli Piceno e Spinetoli e in fase di realizzazione i 346,6 ettari dell’area di Monsampolo del Tronto; il passaggio della distribuzione da rete a scorrimento a condotta a pressione è stato finanziato dal PSR - Programma di Sviluppo Rurale 2014/2022;
  • ammodernamento dell’impianto di irrigazione della Valle del fiume Aso, con la trasformazione della distribuzione da rete a scorrimento a condotta in pressione per un totale di circa 400 ettari. Il progetto è stato presentato per il finanziamento (PSR - Programma di Sviluppo Rurale 2014/2022) ed è in attesa di decreto di approvazione.

Questi interventi ci consentiranno di efficientare i sistemi già esistenti, di ampliare il numero di utenti serviti dagli impianti del Consorzio, e di spingere verso l’attivazione di nuove e più moderne pratiche di irrigazione con conseguente risparmio e tutela della risorsa idrica.

articoli correlati

Il sito utilizza solo cookie tecnici. Per maggiori informazioni leggi l’informativa estesa sull’uso dei cookie: Informativa estesa
chiudi